PRIVATI

ASCOLTIAMO ATTENTAMENTE IL VOSTRO SOGNO DI CASA

Fin dal primo contatto il nostro operare è improntato a trasparenza, correttezza e responsabilità.

Cogliere le esigenze e i desideri della vostra famiglia, con la volontà di accompagnarvi in una scelta importante e consapevole.

Inizia un dialogo in cui la nostra voce vuole essere prima di tutto informazione e divulgazione di conoscenze.

Il successo del nostro incontro è anche opera del legno : è un materiale antico, che accompagna da sempre la vita dell’uomo. Non si può non conoscere.
E’ naturale e suscita empatia: con l’applicazione corretta delle nuove tecnologie costruttive conferisce al costruito benessere abitativo, elevati standard di sicurezza e risparmio energetico unici, difficilmente raggiungibili con sistemi edilizi tradizionali.

Ci si sente al sicuro, a casa.

Nel visitare i nostri stabilimenti produttivi (e anche cantieri, realizzazioni, siti di approvvigionamento del legno), non potete non “sentire” la passione e l’impegno per il nostro lavoro : scoprite un’ azienda affidabile, che pone la sua filiera produttiva di legno ingegnerizzato al vostro servizio per un costruire sicuro, rispettoso dell’ambiente e della vostra salute.

LA CASA secondo dm

La qualità del vivere dentro a un edificio è condizionata da molteplici fattori: la progettazione architettonica, l’orientamento, la luminosità (distribuzione della luce), l’organizzazione degli spazi e dei flussi, la scelta degli impianti e la loro capacità di condizionare e mantenere pulita l’aria interna.
Tra i fattori che hanno maggiore influenza sul benessere abitativo all’interno di un edificio è sicuramente la qualità dell’involucro edilizio.

E’ costituito dalle pareti e dai solai le cui prime doti sono la solidità e la sicurezza strutturale, cui si aggiunge la funzione di confinare lo spazio costruito.
L’involucro deve anche possedere tutti i requisiti per farci sentire a casa, in un luogo sicuro in cui stare bene; deve avere la capacità di resistere anche ad azioni violente, ad eventi atmosferici estremi, ad eventi sismici.

Sicurezza è anche assenza del rilascio nell’ambiente interno di sostanze volatili nocive alla salute, di polveri. Sicurezza è anche protezione dall’incendio. Si comprende come sia molto importante la scelta dei materiali costituenti l’involucro ed il loro posizionamento, cioè la sequenza nella stratigrafia dell’involucro.

Disporre dell’intera filiera produttiva significa per diemme legno poter proporre diversi sistemi costruttivi.
Tra le diverse tipologie costruttive in legno, l’ x lam è senz’altro quella che meglio risponde ai requisiti tecnico prestazionali richiesti oggi dal mondo delle costruzioni per la realizzazione di edifici residenziali, ricettivi, direzionali nell’ottica di sostenibilità ambientale.

Si intuisce l’importanza che assume la struttura portante dell’edificio, che non assolve solo le funzioni statico – portanti e di confinamento degli spazi, ma partecipa attivamente a garantire ottime prestazioni di comfort termo – igrometrico, di igiene, sicurezza e salubrità dell’ambiente costruito.

Impiegato nella parete, il pannello x lam, in combinazione con materiali coibenti e rivestimenti, attraverso stratigrafie mirate, forma pacchetti costruttivi che assicurano elevatissimi standard di benessere abitativo anche in climi difficili, con estati molto calde e afose ed inverni umidi e piovosi.

Con una “pelle” di così elevate prestazioni termo-igrometriche, l’edificio si libera dalla dipendenza di sofisticati impianti di condizionamento e lascia all’utente libertà di decidere di quali e quante tecnologie dotarsi, in base al suo stile di vita.

Le finiture interne dipendono dal gusto personale di ognuno, perché la casa diemme è una casa su misura :

  • racconta le persone che lì vivranno, in coerenza con l’ambiente ed il costruito circostante;
  • assicura una qualità dell’abitare sano e confortevole con utilizzo mirato delle nuove tecnologie impiantistiche;
  • propone un taglio economico aderente alle richieste;

Anche nella costruzione del tetto in legno si rispettano i parametri del benessere abitativo che si esprimono in valori di temperatura, umidità, luminosità, oltre che in termini di forma e di materiali impiegati.

Le modalità costruttive e la scelta attenta dei materiali costituenti il pacchetto di copertura, permettono oggi di costruire un tetto che protegga dal freddo in inverno e assicuri buoni livelli di comfort anche nelle estati calde.

Ristrutturazioni e ampliamenti

Accanto alle nuove costruzioni, si fa strada la richiesta del recupero dl nuovi spazi abitativi attraverso ampliamenti, sopraelevazioni, ristrutturazioni e spesso sostituzione di interi corpi edilizi.

In questi contesti la via preferenziale porta all’impiego del pannello x lam, per le caratteristiche di leggerezza del sistema costruttivo, in grado di assolvere i requisiti richiesti dalla norma in materia antisismica, e per gli elevati requisiti energetico ambientali del sistema costruttivo.

Ma non solo:

  • permette rapidità di realizzazione;
  • si coniuga perfettamente con gli altri materiali edili l’intervento edilizio avviene “a secco”;
  • proposto in moduli, in elementi di piccola taglia, con le sue caratteristiche di flessibilità strutturale, risulta vincente anche in contesti di difficile logistica.

Tetti e altri edifici

Tetti in legno

In un edificio la scelta di in tetto in legno ha valenza molto importante: il tetto deve coprire e chiudere ma anche racchiudere e qualificare uno spazio. Le soluzioni costruttive per un tetto in legno sono molteplici, permettono grande libertà formale, ampie dimensioni, un ottimo livello di comfort negli interni.

Il tetto in legno risponde alle esigenze più diverse, consente il recupero di spazi abitativi non convenzionali. Abitare la parte alta di un edificio dà la possibilità di spaziare con lo sguardo lontano, fino all’orizzonte.

L’ambiente interno non è una scatola cubica, con pavimento, quattro muri e soffitto; diventa più ampio, le linee sono inclinate, diritte o curvate, si riesce a percepire volumi diversi e diversamente articolati. Le pareti possono diventare anche molto inclinate e costituire il tetto, mentre dagli abbaini la luce invade lo spazio interno. Il legno dell’orditura esalta l’effetto emozionale degli ambienti, conferendo loro calore e intimità.

La struttura in legno con impiego del sistema costruttivo in x lam è sempre più utilizzata anche nell’edilizia pubblica, scolastica e sociale, nelle attività produttive e direzionali.

La flessibilità produttiva ed organizzativa consente a diemme legno di realizzare interventi destinati a vari usi.